Dieffenbachia amoena: guida alla coltivazione

Dieffenbachia amoena: guida alla coltivazione

La Dieffenbachia amoena è una pianta da appartamento molto apprezzata per la sua vigoria e potere decorativo delle foglie, le quali sono grandi, allungate e dall’apice acuminato. Il colore verde scuro della lamina è variegato con numerose macchie che si uniscono lungo le nervature laterali conferendogli la tipica tonalità bianca. Il fusto erbaceo è robusto e i fiori troppo piccoli per avere un valore ornamentale. Esigenze ambientali Dal punto di vista della coltivazione in casa,…

Continua...

Sansevieria trifasciata

Sansevieria trifasciata

Il nome del genere Sanseveria (note come “lingue di suocera”) è riconducibile ad un errore risalente alla fine del 1700, quando il botanico Vincenzo Petagna inviò la prima specie conosciuta al naturalista svedese C.P. Thumberg. Petagna voleva dedicare la “nuova” specie a P.A. Sanseverino, creatore di un giardino di piante rare nell’Italia meridionale. Ma Thumberg non comprise il nome, a causa di evidenti difficoltà linguistiche, e la chiamò Sansevieria (al posto di Sanseverinia). Il genere comprende…

Continua...

Aechmea fasciata

Aechmea fasciata

L’ Aechmea fasciata deriva il proprio nome dal greco akmè ( “punta”) a causa delle  punte acute del fiore a calice. Il suo habitat naturale si trova nelle aree tropicali dell’America centro-meridionale; il Paese in cui si registra una presenza maggiore è senza dubbio il Brasile. Appartiene alla famiglia delle Bromeliacee. Come la Tillandsia ionantha, l’ Aechmea fasciata è una pianta epifita, anche se in Europa e negli Stati Uniti viene trattata come  una comune…

Continua...

Croton variegatum

Croton variegatum

Il Codiaeum variegatum, meglio noto come Croton variegatum, è una pianta originaria  di India e Malesia. Questa pianta può raggiungere i 90-100 cm di altezza, anche se esistono varietà nane che non crescono più di 30-40 cm. Appartiene alla famiglia delle Euforbiacee a cui si riconduncono diverse specie. Pur nell’immensa varietà di forma, dimensioni e colori, tutte le specie appartenenti a  questa famiglia vegetale hanno almeno due tratti in comune. Tutte le Euforbiacee, infatti,  emettono…

Continua...

Ficus benjamina

Ficus benjamina

Il Ficus bejamina, meglio noto come bengiamino, è forse la pianta d’appartamento più diffusa e conosciuta. In natura, è diffuso in diverse aree del mondo: Cina meridionale,  sudest asiatico, le Filippine, l’Australia settentrionale, alcune  isole del Pacifico meridionale, anche se è originario  dell’India e della Malesia. Ne esistono almeno 800 specie diverse. In Sicilia, le varietà più rustiche vengono addirittura utilizzate come alberatura stradale. Se coltivato correttamente, in casa può raggiungere, i 5 m di…

Continua...

Crassula ovata

Crassula ovata

La succulenta Crassula ovata, comunemente chiamata “albero di giada” appartiene alla famiglia delle Crassulaceae, diffuse in tutti i continenti grazie alla loro elevata adattabilità. Alcune di queste crescono addirittura in regioni a clima temperato, contraddistinto da estati caldi e inverni miti. E’ questo il caso della nostra Crassula ovata, una delle piante da appartamento più conosciute dal grande pubblico italiano. Come vi abbiamo già spiegato nel  primo articolo inerente le piante da appartamento, le essenze…

Continua...

Tillandsia ionantha

Tillandsia ionantha

Oggi inizieremo ad affrontare un argomento vasto e affascinante; le piante da interno.  Preparatevi. Sarà un percorso piuttosto lungo, dato che in Italia si trovano in commercio almeno 50 specie diverse (per non parlare delle vaiertà!). Nella categoria “Piante” di Gmag cercheremo di illustrarvi in modo semplice, eppure esaustivo, le principali caratteristiche e i metodi di coltivazione delle piante da interno più diffuso. 

Continua...