Keo di Bosch: innovazione a batteria

keoI prodotti Bosch da anni si posizionano al confine tra il target hobbistico e quello professionale. La qualità delle parti meccaniche, delle batterie e degli accessori spesso non hanno nulla da invidiare a concorrenti nel campo professionale.
Ma la linea di Bosch orientata anche all’utilizzo hobbistico ha dato la possibilità negli anni di produrre attrezzature che puntassero sull’innovazione e la comodità di utilizzo nelle mansioni amatoriali come Keo, il potatore protagonista di questo articolo.
Keo è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 10.8 V – 1.3 Ah. Il suo peso e l’impugnatura ne permettono l’utilizzo con una sola mano, cosa utile se ad esempio si opera su una scala. Le potature possibili con Keo arrivano agli 8 cm, leggermente inferiore rispetto ad alcuni suoi concorrenti a batteria, ma largamente sufficiente per gran parte delle piccole potature di forma. Keo non è pensato solo per le potature, ma anche per il taglio di tronchi e travi.
Osservandolo, la prima differenza che salta agli occhi è la strana “morsa” removibile e ruotante. Quest’ultima è utilissima per il taglio a terra come potete notare nel video di seguito.
Massimo comodità per quanto riguarda il cambio di lama e la rimozione della morsa.
Bosch dichiara che una batteria carica consente: 190 tagli di 2 cm di diametro, 50 tagli di 4 cm di diametro,35 tagli di 6 cm di diametro.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin