Due giorni per l’autunno

due-giorni-per-l-autunno-2Sabato 17 e domenica 18 ottobre, presso il parco del Castello di Masino, a Caravino (Torino), si terrà la V edizione della “Due giorni per l’autunno???. Ancora una volta, il FAI (Fonfo Ambiente Italiano) si fa promotore di una importante iniziativa grazie anche alla mente organizzativa dell’architetto che ha fondato e che dirige l’Accademia Piemontese del Giardino: Paolo Pejorone. La mostra mercato punta ad esporre soprattutto piante insolite, frutti antichi oltre che alcune interessanti anticipazioni vivaistiche per il 2010! 120 espositori italiani ed esteri faranno a gara per stupire i visitatori con le loro piante aromatiche e officinali, da frutta, alberi e arbusti interessanti per la loro colorazione autunnale, sementi rare, bulbi, tuberi e rizomi a fioritura primaverile, rose a fioritura invernale, zucche ornamentali e commestibili. Non mancheranno prodotti da orto e da frutteto autunnale considerati “presidi Slow Food”, grazie alla loro elevata qualità, tipicità territoriale e perchè sono prodotti di stagione. Ma, dicevamo anche frutti antichi piemontesi (soprattutto mele e pere). Infine, sono in programma alcuni incontri sul tema del verde, inerenti sia il giardino che l’orto, tra cui vi ricordiamo la presentazione del libro di Paolo Peirone intolato “La pazienza del giardiniere” (sabato 17 alle ore 15.30) e un incontro speciale con Giancarlo Pozzi, esperto di orchidee. La mostra mercato “Due giorni per l’autunno” apre i battenti alle ore 9.30 e chiude alle 18 (in entrambi i giorni della manifestazione). Si potrà entrare fino alle 17.

Ingresso : Adulti: € 7,00 – Ragazzi: € 4,50 – Iscritti FAI e Residenti: € 3,00.
Ingresso cumulativo manifestazione e castello: Adulti: € 9,50 – Ragazzi: € 5,50 – Iscritti FAI e Residenti: € 3,00.

Per info:
FAI – Castello di Masino, Caravino (To) tel. 0125.778100; faimasino@fondoambiente.it

Facebooktwitterpinterestlinkedin