sabato, Aprile 20, 2024
HomeGeneraleDischi per semina

Dischi per semina

dischiQuesto innovativo prodotto della Jiffy, funge da vasetto, terriccio e fertilizzante. I dischi, utilizzabili anche per semine professionali, sono costituiti da torba e sfagno disidratati, appositamenti ridotti alla dimensione di una moneta. Come si usano? Innanzitutto, bisogna porre le pastiglie con la parte cerchiata verso l’alto in un vassoio profondo all’incirca 4 cm. Dopodichè, aggiungete acqua tiepida. Una volta innaffiati, i dischi si ingrandiscono di circa 10 volte in volume, e sono pronti ad accogliere i vostri semi. Tenete conto che per 10 pastiglie, bastano 0,6 litri d’acqua. Interrate i vostri semi (2-3 al massimo per pastiglia) nel disco e coprite il vassoio con un coperchio di plastica. Nel caso in cui non disponiate del coperchio, va benissimo anche un foglio di plastica trasparente. I tempi di germinazione possono essere molto rapidi (5-6 giorni), oppure più lunghi (due settimante)  in base al tipo di seme che  utilizzerete. In generale, vi consigliamo di praticare la semina 4-6 settimane prima del trapianto in piena terra, quando le piantine avranno raggiunto 8-10 cm di altezza. Oltre a garantire elevate probabilità di successo di radicazione e sviluppo del seme, i dischi per semina offrono un altro vantaggio: hanno una retina di contenimento biodegradabile al 100%. Ciò vi permetterà di rinvasare le piantine direttamente, una volta raggiunte le dimensioni idonee. Zr-Giardinaggio distribuisce on-line la confezione da 6 dischi, allo stato disidratato.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments