giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeGeneraleContinuità con la natura

Continuità con la natura

Tutti noi, al giorno d’oggi, siamo più o meno consci dell’importanza che le piante ricoprono all’interno delle nostre vite e del loro ruolo imprescindibile per la vita del pianeta che abitiamo. Esse sono infatti parte centrale del processo di rinnovamento dell’aria, contribuendo in maniera significativa sia a fornirci l’ossigeno che ci è necessario alla respirazione, sia a mantenere stabili i valori della nostra atmosfera che consentono il proliferare della vita in tutto il globo.

Nell’immaginario collettivo, la pianta è il nostro più immediato collegamento con “l’anima” della terra che calpestiamo e, allo stesso tempo, con le irraggiungibili altezze celesti; è ciò che ci tiene legati e ci ricorda costantemente le nostre radici naturali, provocandoci un confuso quanto passionale moto d’affetto e nostalgia.

L’importanza delle piante

Alcuni si sentono attratti dalle piante fin dalla prima età, ma molti di più sono i casi in cui, seppur considerate ornamenti carini, le piante vengono guardate con un certo scetticismo, quando non vero e proprio sospetto. In effetti, le piante sono esseri viventi che richiedono cura e qualche attenzione, cose che non tutti possono permettersi di investire, o che comunque non sembrano certo venir ripagati adeguatamente secondo alcune filosofie.

Avere una pianta comporta invero una certa responsabilità, ma la buona notizia è che esistono piante molto facili da curare. Senza contare che, al di là di tutto, i benefici reali e tangibili della cura di una pianta superano di gran lunga lo sforzo e il tempo investiti.

Tutte queste cose sono ben note agli esperti appassionati di Vivaio Brescia, che da più di cinquant’anni con amore e attenzione curano la crescita del loro vivaio in continua espansione, studiandone inoltre le possibilità architettoniche per la progettazione e realizzazione di giardini eleganti o festosi, ma comunque ricchi di vitalità.

Effetti benefici delle piante

Tra i più comprovati effetti benefici ricavabili dalle piante, c’è quello della riduzione di stress e ansia: il colore e la forma della pianta risvegliano in noi una risposta atavica, ci calmano e ci rilassano, ci permettono di riprenderci dalla stanchezza mentale, riducono la pressione sanguigna e donano un senso di generale rilassamento anche nell’atto stesso di prendersene cura. Le persone che vivono in luoghi distanti dalla natura hanno maggiori probabilità di soffrire di stress e ansia, e le aree verdi nelle zone residenziali aiutano a porre rimedio a queste situazioni.

L’esposizione alla natura può anche aiutare a lavorare sulle funzioni cognitive, la memoria spaziale e l’attenzione. Una semplice passeggiata in una zona con alberi, lavorare curando le piante, o addirittura fare brevi pause per osservare le piante può aiutare a migliorare l’attenzione e la concentrazione durante il lavoro o attività noiose.

Infine, per quanto terrificante possa sembrarci il pensiero di respirare ogni giorno un’aria inquinata, non dobbiamo dimenticare che proprio le piante sono al nostro fianco per aiutarci: tutte, come abbiamo visto, svolgono una costante attività di rinnovo dell’aria, ma ce ne sono addirittura alcune che hanno una vera e propria funzione purificatrice, assorbendo ed elaborando le sostanze inquinanti.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments