Filo da legatura per bonsai

Tutti gli appassionati di bonsai sanno quanto è importante utilizzare un filo da legatura in rame, che sia di qualità. Infatti, questo prodotto è indispensabile per avvolgere a spirale i delicati  rami dei bonsai,  secondo i dettami di questa antichissima arte giapponese. Oltre per le tecniche “normali”, il filo si può impiegare  per  legare i rami jinn oppure le aree di corteccia shari. Per chi si fosse avvicinato da poco tempo all’affascinante mondo del bonsai, ricordiamo brevemente il concetto di jinn e shari. Per jinn si intende un ramo decorticato e lasciato volutamente in vista. Lo shari è, invece, un’area estesa di corteccia che ha subito un trattamento simile. Il ramo e/o l’area scortecciata vogliono simboleggiare e rappresentare un evento naturale traumatico che potrebbe colpire una pianta, ad esempio un fulimine I maestri bonsaisti riescono infatti a simulare questi eventi catastrotifici, pur salvaguardando la salute della pianta. Il filo da legatura per bonsai può essere impiegato anche per bloccare le griglie presenti sui fondi dei vasi. Ovviamente, in base alle dimensioni dei rami da legare, dovrete utilizzare dei rami da legatura con diametri diversi! In vendita on-line potrete acquistare sia il filo con Ø 1mm e quello con Ø 3,5 mm, entrambi lunghi 3 metri.

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin